Sez. Calcio a 7

martedì 16 novembre 2010

Lunedì 15 Novembre 2010 – 6° Giornata Serie A Calcio a 7 La Spezia

TABELLINO

Arci Baccano - ASD M.A.M.A.’S Soccer Team 2 - 3
Marcatori : Spella, Tonelli, Bettalli.

Formazione (2 – 3 – 1) : Crescentini, Carboni, Faggioni, Tonelli, Bettalli, Ciaramella, Spella; Venezia.

CRONACA
I “Torelli” arrivano alla gara falcidiati da assenze importantissime : mancano (chi per infortunio, chi per lavoro e chi per altro..) i difensori Civita, Scontrini e Uberti, i centrocampisti D’Onofrio, Manganelli e Rutigliano e le punte Crestini e De Pascalis.
I giocatori disponibili sono solamente otto con Mirko Tonelli che stringe i denti nonostante la microfrattura all’alluce.
Il M.A.M.A.’S si dispone in campo con il 2 – 3 – 1 in cui la coppia di difesa è formata da Carboni-Faggioni, in cabina di regia Bettalli ai cui lati ci sono gli stantuffi Tonelli e Ciaramella mentre davanti staziona il rientrante Spella.
La partita inizia ed il ritmo appare da subito abbastanza blando.
Gli ospiti passano in vantaggio con un bel calcio di punizione di Spella che di sinistro poco oltre il centrocampo pesca l’angolino basso alla destra dell’estremo difensore del Baccano.
Passati in vantaggio i biancorossi controllano abbastanza agevolmente i padroni di casa ed a seguito di un’azione insistita raddoppiano con Tonelli che sottoporta è abilissimo a sfruttare un passaggio non del tutto volontario di Ciaramella.
Lo stesso Tonelli poco dopo viene sostituito da Venezia.
La partita sembra in mano agli ospiti che non corrono pericoli, ma una grave disattenzione difensiva lascia il centravanti di casa, Giarelli, tutto solo davanti a Crescentini che viene imparabilmente trafitto per l’1 – 2.
Il primo tempo si avvia stancamente alla fine, ma all’ultimo minuto gli ospiti trovano il terzo gol con un inserimento di Bettalli che con un bel tiro trafigge imparabilmente Bellamacina mandando il pallone ad insaccarsi sul secondo palo.

Ad inizio secondo tempo Spella lascia il suo posto al centro dell’attacco a Tonelli.
La ripresa si gioca su ritmi che definire blandi è un eufemismo, ed il Baccano trae vantaggio da questo atteggiamento dimesso dei Torelli potendo far girare più facilmente il pallone.
C’è un ennesimo infortunio difensivo con Carboni (invece che Venezia) che batte un fallo laterale, la difesa degli ospiti è scoperta ed il solito Giarelli tutto solo infila l’incolpevole Crescentini per il 2 – 3.
Subito dopo rientra Tonelli in fascia destra ed esce Venezia.
Dal secondo gol del Baccano la musica non cambia più con i padroni di casa a cercare il pareggio e gli ospiti a difendersi.
E la vittoria viene portata a casa dai biancorossi solo grazie ad una prova monstre di Crescentini ed in parte all’imprecisione dei giocatori del Baccano.
Prima Crescentini para magnificamente una punizione calciata dalla destra del Baccano, poi la squadra di casa in maglia bianca prende la base del palo con Luca Tonelli ed il pallone ritorna nei piedi di Giarelli che spedisce di poco a lato.
In seguito ancora un grande intervento del portiere del M.A.M.A.’S che salva la propria porta e poi è involontariamente proprio Giarelli a spazzare la palla fuori dalla porta degli ospiti dopo che Faggioni non aveva lasciato palla a Crescentini.
Nel finale ancora una bella parata del portiere biancorosso e poi su un angolo un colpo di testa alto su un giocatore del Baccano lasciato colpevolmente libero.
La partita si conclude sul 2 – 3 per il M.A.M.A.’S e con questi due punti i Torelli affiancano proprio a quota 4 il Baccano in classifica.

COMMENTO

Le tante assenze non possono essere una giustificazione : è stata giocata veramente una brutta gara soprattutto nella ripresa quando il ritmo è stato bassissimo facilitando eccessivamente il Baccano.
Se portiamo a casa questi due punti non del tutto meritati (il pareggio ci poteva benissimo stare per il Baccano) lo dobbiamo soprattutto alla grande prova del nostro portiere.
Quando manca Crestini davanti lanciare sistematicamente lungo è controproducente perché nessuno riesce ad arrivare sul pallone e a tenerlo giù.
Inoltre troppi sono stati gli errori di posizionamento in fase difensiva con i compagni di difesa che spesso si trovavano 2 contro 3.
Per finire i falli laterali li devono battere i laterali e non i difensori, questo si è visto benissimo in occasione della loro seconda segnatura ci siamo fatti trovare scoperti.
Indico solo un migliore in campo in quanto la partita è stata veramente brutta e questo è Crescentini che ha parato veramente bene consentendoci di portare a casa questa vittoria.

2 commenti:

  1. Anonimo ha detto...:

    La questione è banalmente questa siamo scarsi.... siamo l' ombra e forse manco quella della squadra che l' anno scorso ... è arrivata brillantemente terza.... cmq... pretendo un netto cambio di direzione... anche perche nonostante prestazioni sotto tono... (e sono stato delicato) 2 schifose vittorie le abbiamo fatte... e come dice il proverbio non c'è 2 senza 3..... DAI RAGAZZI DAI!!!!!!

  1. Asd M.A.M.A.'S ha detto...:

    Per la cronaca l'anonimo che non si è firmato è Ballerini! ;-)

Posta un commento

 
Asd M.A.M.A.'S 2004 © 2011 | Designed by RumahDijual, in collaboration with Online Casino, Uncharted 3 and MW3 Forum