Asd Valeriano Favaro – ASD M.A.M.A.’S / Pizzeria 7° Cielo 1 – 0

sabato 2 ottobre 2010

Sabato 02 Ottobre 2010 Campionato 1° Serie – 1° Giornata



Marcatore : 19° S.t. Schwanzembach


Valeriano Favaro (3 - 5 - 2) : Raggi; Pagano, Federici, Pironi; Kastrati, Lemonci, Schwanzembach (Coppola) (Di Cristo), Poletto (Macera) (Condemi), Barsaku (Plicanti); Parolisi (Vaccarezza), Paita (D'Ascoli).

ASD M.A.M.A.'S (4 – 4 – 2) : Mazzoli; Ciaramella (dal 28° S.t. Calevo), Civita, Lunati F., Tonelli L.; Tola (dal 33° P.t. Bettalli), Blasi Al. (1° S.t. Tola), Strà (dal 18° S.t. Levi), Spella (11° P.t. Crestini); Rispoli (Dal 16° S.t. De Luca), Tonelli M.
Panchina : Tusini.

Voto Arbitro Sig. Puglisi : 6,5

CRONACA

Un primo tempo equilibrato dove probabilmente le occasioni più grosse le hanno avute proprio gli ospiti che oggi si presentavano sul sintetico del Cimma con qualche assenza di troppo.
All’11° del primo tempo, tra l'altro, colpisce ancora la maledizione della fascia di capitano e Spella è costretto ad uscire per un indurimento al polpaccio.
Entra Crestini ed in fascia sinistra si sposta Rispoli.
Nei primi minuti le squadre si studiano ed il Valeriano prende campo, ma il M.A.M.A.’S ribatte colpo su colpo proponendosi con rapidi rovesciamenti di campo in contropiede.
A centrocampo brilla particolarmente Strà.
La prima occasione è per gli ospiti con un colpo di testa di Crestini in tuffo che esce ampiamente sul fondo.
Dopo due calci d’angolo a favore del Valeriano, dove sul secondo la squadra locale si fa veramente pericolosa, è Crestini ben lanciato da Rispoli a presentarsi di fronte al portiere , ma spostato sulla sinistra, viene fermato per un fuorigioco che ai più sembrava non esserci.
Poi ancora Crestini prova la conclusione da fuori invece di servire uno smarcato Rispoli, ma il tiro è ribatutto.
Poco dopo il Valeriano colpisce un palo con Vaccarezza, ma l’azione è nata da un retropassaggio di un difensore di casa al proprio portiere e non si capisce come mai l’arbitro non abbia fischiato la punizoione a due in area.
A seguire una grossa occasione per il MAMA’S con Strà che recupera palla la serve sulla destra a Tola il cui cross trova benissimo Crestini a deviare, ma il portiere di casa compie un grande intervento salvando la propria porta.
Sul capovolgimento di fronte il Valeriano chiede un rigore per un intervento di Civita su Coppola, ma il rigore proprio non c’era mentre sembrava più dubbio un intervento successivo in area opposta su Crestini.
Sul finale di primo tempo occasionissima per il M.A.M.A.’S con Blasi Alessandro che servito ottimamente da Strà in area calcia alto di poco sulla traversa da posizione favorevolissima.
E’ l’ultima azione per Blasi Alessandro costretto ad uscire per infortunio tra primo e secondo tempo ed il suo dinamismo mancherà moltissimo al centrocampo ospite.

Il secondo tempo il Valeriano rientra in campo deciso a fare sua la gara, mentre i “Torelli” abbassano troppo il baricentro ed iniziano ad andare in sofferenza : la distanza tra centrocampo e le due punte rimane sempre enorme e la squadra ospite non riesce mai a ripartire ed a farsi pericolosa.

Le occasioni per i padroni di casa non si contano : colpiscono tre legni ed impegnano severamente Mazzoli in una gran parata, lo stesso portiere che proprio su quella parata si rifà male alla solita caviglia.
L’unica conclusione del M.A.M.A.’S nel secondo tempo è una punizione di Rispoli che gira bene sulla barriera, ma non impensierisce minimamente il portiere avversario che para facilmente il tiro centrale.
Al 18° St. il Valeriano passa con un gran calcio di punizione di Schwanzembach che passa sopra la testa di Crestini in barriera e si insacca sotto la traversa.
A questo punto ti aspetti la reazione degli ospiti, ma questa non arriva anzi ancora Mazzoli in uscita salva la propria porta e poi il tiro del Valeriano a porta vuota esce di poco.
Gli ospiti anche quando riescono a recuperare palloni non riescono poi a far ripartire degnamente l’azione, il Mister prova anche a passare al tridente con lo spostamento di Tola e con Calevo a centrocampo, ma quest’esperimento non sortisce effetti, anzi è proprio Calevo  costretto ad immolarsi e a salvare con il corpo la propria porta da una conclusione ravvicinata.
Il Valeriano Favaro vince 1 – 0 una partita dove il primo tempo ha sofferto i contropiedi ospiti, ma la ripresa ha dominato facendo vedere di essere una delle più serie candidate al titolo.

COMMENTO DEL MISTER

Mi tengo il primo tempo e vi chiedo di ripartire da quello, abbiamo giocato un’ottima prima frazione mangiandoci un’occasione clamorosa con Ale e trovando il miracolo del portiere avversario su una conclusione di Crestini.
Molto buone le prove di Strà e Civita, ma in generale il primo tempo è stato molto buono per noi.
Nella ripresa i padroni di casa hanno dominato prendendo in mano il centrocampo e comandando le azioni di gioco, hanno avuto tantissime azioni per segnare colpendo anche 4 legni in totale.
Purtroppo si è sentita tantissimo la mancaza nel secondo tempo di Alessandro Blasi e poi di Strà quando è dovuto uscire, queste assenze hanno fatto sì che gli avversari prendessero il dominio del centrocampo anche perchè non riuscivamo più a fare filtro.
Si è notato che la squadra stava troppo bassa nonostante si chiedesse a più riprese di tenere la squadra corta, invece tra l’attacco ed il centrocampo c’era veramente troppa distanza.
Inoltre a fine partita nel recupero sotto per 1 – 0 non possiamo metterci a fare giro palla a centrocampo, bisogna calciare lungo sù cercando di trovare una deviazione di testa o una spizzata.
Abbiamo una punta della mole di Crestini e bisogna sfruttarla in quelle occasioni.
Anche sulle parecchie punizioni che abbiamo conquistato dobbiamo calciare il pallone più teso cercando di impegnare veramente il portiere avversario oppure servire i nostri giocatori più forti nel gioco aereo.
Comunque è solo la prima giornata, stiamo calmi e lavoriamo bene al campo: nel secondo tempo si è notata anche una mancanza di condizione generale che non ci ha permesso di reggere sul piano fisico.
Alla fine abbiamo incontrato quella che probabilmente è la squadra più forte del campionato e comunque almeno il primo tempo ce la siamo giocata.
L'entrata in campo delle due squadre

4 commenti:

  1. è stata una bella gara molto piacevole giocata da due ottime squadre . IL Mamas ha pagato sicuramente il grande primo tempo a livello fisico ma devo dire con onestà che siete una squadra molto organizzata a livello tattico . Non conosco molto il campionato amatoriale ma sono certo che se continuate cosi , soprattutto come il primo tempo , vi potete togliere delle soddisfazioni .

  1. Blues Boys F.C.2008 ha detto...:

    Non ero alla partita ma leggendo la cronaca e il commento qui sopra, mi sento di dire che la continuità negli amatori, come dappertutto, paga sempre e quindi cercate di ripetere il meglio più spesso possibile e vedrete che i risultati alla fine non mancheranno.
    Forza MAMA'S.

  1. Asd M.A.M.A.'S ha detto...:

    Grazie per i complimenti Juri, ora bisogna trovare anche il conforto dei risultati oltre che del gioco.

    Grazie anche a voi ragazzi dei Blues Boys ed in bocca al lupo per il vostro campionato.

  1. Ricky ha detto...:

    Ha segnato spazzanever

Posta un commento

 
Asd M.A.M.A.'S 2004 © 2011 | Designed by RumahDijual, in collaboration with Online Casino, Uncharted 3 and MW3 Forum